Homepage Università di TriesteHomepage Università di Trieste

Società Chimica Italiana e Elsevier premiano la ricercatrice Francesca Arcudi

 

26 Settembre, 2018

Società Chimica Italiana e Elsevier premiano la giovane ricercatrice Francesca Arcudi dell’Università degli Studi di Trieste

ll Reaxys SCI Early Career Researcher Award 2018, giunto alla sua quarta edizione, promuove i giovani talenti nel campo della ricerca chimica in Italia

Il Gruppo Giovani di Società Chimica Italiana (SCI) e Elsevier, azienda specializzata nel fornire soluzioni innovative nell’area della scienza e della salute, hanno annunciato i vincitori del Reaxys SCI Early Career Researcher Award in occasione del XXII International Conference on Organic Synthesis (22-ICOS) a Firenze. L’iniziativa promuove i giovani talenti nel campo della ricerca chimica in Italia.

I membri del Gruppo Giovani di Società Chimica Italiana sono stati invitati a presentare un saggio che descrivesse un progetto o un'idea di ricerca originale, avvalendosi di una banca dati scientifica.

Francesca Arcudi, dell’Università degli Studi di Trieste, ha ottenuto il terzo posto per la ricerca sui Carbon Nanodots (CNDs) e lo studio della loro superficie per comprenderne meglio le potenzialità come materiali luminescenti di nuova generazione. Il saggio è stato giudicato, sulla base di criteri di pertinenza, originalità e innovatività, da una giuria composta da sei esperti di chimica di Elsevier e di SCI:

  • Dott. Leonardo Triggiani, Ricercatore post-dottorato in Chimica Fisica dell’Università di Bari
  • Dott. Raffaele Cucciniello, Ricercatore post-dottorato in Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali dell’Università di Salerno
  • Dott. Lorenzo Botta, Professore Assistente di Chimica Medica dell’Università di Tor Vergata, Roma
  • Dott. Carlos Rodriguez del Rio, Customer Consultant Life Sciences, Elsevier
  • Sally Makady, Chemistry Solutions Marketing Manager, Elsevier
  • Carine Culot-Rypens, Customer Consultant Life Sciences, Elsevier

«Ho deciso di portare avanti questo progetto» – afferma Francesca Arcudi – «perché volevo proporre metodi innovativi per la preparazione di Carbon Nanodots “su misura”, un ambito in cui lavoro da anni, per specifiche applicazioni in modo da poter superare le attuali difficoltà nel preparare questi materiali in maniera “controllata” e con le proprietà desiderate.»
«Questo studio sottolinea anche l’importanza fondamentale che assumono i database scientifici come Reaxys nel campo dei Carbon Nanodots: in questo progetto si sono rivelati essenziali in diverse occasioni, per esempio nello screening delle diverse reazioni chimiche per la loro preparazione e modificazione funzionale» – aggiunge Francesca – «Ricevere questo premio è per me un grande onore e un'importante occasione per dare maggiore visibilità al mio lavoro e promuovere la mia ricerca».

Questo è il quarto anno che SCI e Elsevier lavorano insieme per valorizzare e premiare i giovani ricercatori nel campo della chimica in Italia. Scopo condiviso del progetto è aumentare la visibilità dell’attività dei giovani ricercatori e sostenerne la carriera.

«SCI è estremamente entusiasta di questa iniziativa portata avanti con Elsevier e siamo convinti che una piattaforma come Reaxys rappresenti uno strumento fondamentale per i giovani chimici, in grado di accompagnarli e supportarli nelle loro ricerche» – dichiara Federico Bella, Coordinatore del Gruppo Giovani di SCI – «Giunti al quarto anno di collaborazione, l’iniziativa di Elsevier volta al sostegno dei giovani ricercatori continua a crescere. Sono infatti lieto di annunciare che i vincitori di questo premio presenteranno i loro progetti di ricerca al Merck-Elsevier Young Chemists Symposium che si terrà il 19-21 Novembre a Rimini.»

«È molto importante per noi sostenere i ricercatori in ogni fase della loro carriera e siamo molto lieti di poter presentare il lavoro di questi giovani e talentuosi chimici in Italia» – afferma Petra Ullrich, Direttore Marketing Europa di Elsevier – «È per noi un piacere lavorare insieme al Gruppo Giovani di SCI, per il quarto anno consecutivo, e siamo davvero molto colpiti da come questa comunità di chimici, impegnata per lo sviluppo accademico e professionale, sia cresciuta negli anni.»

Reaxys è marchio registrato di RELX proprietà intellettuale SA, rilasciato su licenza.

 

Società Chimica Italiana
Società Chimica Italiana (SCI) è un’associazione scientifica non-profit che ha lo scopo di promuovere lo studio ed il progresso della Chimica e delle sue applicazioni e, in particolare, di favorire e incrementare la ricerca scientifica in tutti i campi della Chimica, divulgare la conoscenza della Chimica e l’importanza delle sue applicazioni nel quadro del progresso e del benessere dell’umanità, promuovere e favorire lo studio della Chimica nelle Università e in tutte le Scuole di ogni ordine e grado, promuovere in ogni campo lo sviluppo delle Scienze. I suoi 3.500 soci sono uniti, oltre che dall’interesse per la scienza chimica, dalla volontà di contribuire alla crescita culturale ed economica della comunità nazionale e di migliorare la qualità della vita dell’uomo e la tutela dell’ambiente.
 

Elsevier
Elsevier è leader mondiale nel fornire soluzioni informative in grado di migliorare le prestazioni dei professionisti della scienza, della salute e della tecnologia, consentendo loro di prendere decisioni a favore del benessere dell’umanità. Elsevier fornisce soluzioni digitali e strumenti nell’area della gestione della ricercar strategica, ricercar e sviluppo, support a decisioni cliniche e formazione professionale; tra questi, ScienceDirect, Scopus, SciVal, ClinicalKey e Sherpath. Elsevier pubblica oltre 2.500 riviste digitalizzate, tra cui The Lancet e Cell, 38,000 titoli e-book e numerose opere iconiche, tra cui Gray’s Anatomy. Elsevier è parte di RELX Group, leader mondiale di informazioni e di analisi per professionisti e client B2B in vari settori.

www.elsevier.com

Download: