Homepage Università di TriesteHomepage Università di Trieste

Il prof. Mauro Bussani eletto all'American Law Institute

 

24 Ottobre, 2018

All’esito di una selezione su scala mondiale, l’American Law Institute, la più prestigiosa organizzazione giuridica statunitense, ha nominato il prof. Mauro Bussani (Ordinario di Diritto comparato presso l’Università di Trieste) quale suo nuovo Membro.

L’American Law Institute è l’organizzazione, a numero chiuso, che raccoglie i migliori professionisti del diritto statunitensi – professori, giudici e avvocati –, oltre che un numero ridottissimo di esperti stranieri.

Fondato nel 1923, l’American Law Institute si propone di analizzare e migliorare il diritto U.S.A., ai fini della sua modernizzazione e semplificazione. L’American Law Institute è, fra l’altro, co-autore dello Uniform Commercial Code in vigore in tutti gli Stati americani, ed è autore dei celebri ‘Restatements of the Law’, raccolte di regole relative a varie aree del diritto e ai quali è riconosciuto altissimo valore autoritativo, negli Stati Uniti come altrove.

Gli autorevoli componenti dell’Istituto hanno quindi la possibilità di influenzare in maniera significativa l'evoluzione, l’interpretazione e la trasformazione del diritto.

Dei nuovi membri eletti dall’American Law Institute, 28 sono statunitensi. Dei tre neo-eletti membri stranieri, il prof. Mauro Bussani è l’unico neo-eletto che provenga da un paese non anglofono.

L’elezione del prof. Mauro Bussani all’American Law Institute conferma e rafforza il prestigio della Cattedra di Diritto Comparato e dell’Università di Trieste agli occhi della comunità accademica internazionale.

Prof. Bussani